Quanta acqua deve bere se consumi polveri proteiche?

Le polveri proteiche sono la scelta preferita di integratori muscolari per la maggior parte dei bodybuilder e di coloro che vogliono mettere in massa l’esercizio fisico. Queste polveri sono fatte da siero di latte, caseina o soia e si mescolano con latte o acqua per creare una scossa. È possibile utilizzare queste polveri proteiche per aumentare il peso, come integratore alimentare e come metodo per aumentare la massa muscolare, tuttavia, usando da soli possono causare alcuni problemi come la disidratazione. È quindi necessario bere molta acqua per rimanere idratata e sana mentre si sta costruendo muscoli e aumentando la massa.

Importanza della proteina

Costruire la massa muscolare dipende dalla vostra assunzione di proteine. La maggior parte delle proteine ​​deriva dai cibi che si mangiano come carni bovine, pollo, legumi e prodotti lattiero-caseari, ma per accelerare la crescita della massa muscolare, è possibile aggiungere polveri proteiche alla vostra dieta. Le proteine ​​sono costituite da 20 aminoacidi, tuttavia solo 12 di questi amminoacidi vengono prodotti dal corpo. Gli altri otto sono introdotti nel tuo sistema ingerendo proteine ​​aggiuntive. Oltre agli alimenti proteici che mangiate, le polveri proteiche forniscono alcuni di questi aminoacidi essenziali. Senza una quantità adeguata di proteine ​​nel tuo sistema, non sarete in grado di produrre le proteine ​​necessarie per creare muscoli più forti e più grandi o sostenere altre funzioni essenziali nel tuo corpo.

Polvere di proteine

Gli atleti che recuperano da un infortunio spesso dipendono dalla polvere di proteine ​​per aiutarli a ricostruire e rafforzare i loro muscoli. La polvere di proteine ​​aiuta anche a aiutare i dietisti e gli atleti a mantenere livelli di proteine ​​che possono essere esauriti da esercizi troppo elevati o non seguendo un piano dietetico equilibrato. Troppa proteina in polvere può introdurre metalli pesanti nel tuo sistema e può portare a problemi di salute come i problemi al rene, problemi digestivi e disidratazione. Le polveri proteiche vengono mescolate con liquidi per aiutare a mantenerti idratata. È necessario includere proteine ​​non in polvere nella vostra dieta per mantenere un sano equilibrio.

Idratazione

Quando si sente assetato, bere l’acqua il più presto possibile in quanto questo è il modo del tuo corpo di informare che stai diventando disidratato. L’acqua comprende almeno il 70 per cento dei tessuti muscolari ed è considerata la sostanza nutritiva più importante per mantenere una buona salute. A livello cellulare, l’acqua viene spinta nelle cellule muscolari e più acqua presente in queste cellule, meglio i muscoli funzionano e crescono in dimensioni. La disidratazione presenta gravi conseguenze negative tra cui fatica, dolore di testa, confusione e problemi di pressione sanguigna. Senza idratazione adeguata, i muscoli possono crampare, i livelli di energia possono piombare e la polvere di proteine ​​sarà più difficile da digerire.

Proteina e acqua – una potente combinazione

Quando si consumano polveri di proteine ​​per costruire massa, è necessario aumentare l’assunzione di acqua. Normalmente, è incoraggiato a bere almeno otto bicchieri d’acqua di 8 once al giorno per mantenere idratazione adeguata. Mentre si sta allenando e dopo aver consumato polveri proteiche, bere almeno 8 once di acqua ogni 15 minuti per assicurarsi che sia idratata correttamente. Se stai assumendo polveri proteiche che includono creatina e altri integratori e proteine, i muscoli saranno in grado di assorbire più acqua in modo da poter raddoppiare il consumo di acqua a un gallone d’acqua al giorno. Forse il modo migliore per calcolare il tuo consumo di acqua è quello di moltiplicare il peso corporeo per 0,6 per determinare l’assunzione quotidiana di acqua in once. Questo metodo ti aiuterà a mantenere idratato mentre si lavora e utilizzare proteine ​​in polvere per integrare l’assunzione di proteine ​​per costruire massa muscolare.