Come calmarsi quando il tuo impulso è in corsa

Lo stress, gli attacchi di panico, la paura e anche l’eccitazione possono inviare livelli di adrenalina attraverso il tetto, rendendo la vostra frequenza cardiaca in overdrive e lasciando in grado di sentirsi calmo e rilassato. Spesso le persone sono timorose di questi episodi quando i sintomi sono semplicemente dovuti a eventi negativi e ai loro corpi “lotta o volo” risposta. Imparare a gestire il tuo impulso e abbassare i livelli di ansia ti dà più controllo sui tuoi sentimenti e sulle risposte alle situazioni difficili. Sempre cercare il parere di un medico per qualsiasi sintomo cardiaco per assicurarsi che non sia sintomatico di qualcosa di più urgente.

Rallenta la respirazione

Regolate il tuo respiro per ridurre il tasso di impulso, come consigliato da Earlham College nei loro consigli per la gestione della rabbia. Riconoscere che l’emozione aumentata, se è la rabbia, lo stress o l’ansia, può farti respirare poco profondamente e irregolarmente.

Soffiare via Stress

Prendi un respiro profondo mentre ti contando lentamente a quattro nella tua mente, permettendo all’addome di espandersi piuttosto che alzare le spalle. Tieni il respiro per un numero di quattro. Espirate per un numero di quattro, svuotando completamente i polmoni. Ripetere.

Ripeti l’alito profondo per un conteggio di quattro, tenendo per un numero di quattro e svuotando i polmoni su un conteggio di quattro. Concentrati sul conteggio e sul ritmo del tuo respiro.

Continuare questo lento e respiro ritmico e cercare di liberare la mente di tutto, ma l’attenzione al tuo respiro. Dopo cinque minuti si sentirà più calmo e il polso sarà più lento. Se ritieni che il tuo impulso comincia a correre di nuovo, ritorni a respirare lentamente e concentrarsi sul tuo respiro.

Prendi un respiro profondo ad un numero di quattro, assumendo tanto aria quanto i polmoni possono tenere e riempire l’addome piuttosto che il petto. Hold per un conteggio di quattro. Trascina tutta l’aria nei polmoni attraverso la bocca entro un secondo, come se stai cercando di spazzare via una palla davanti a te.

Respirare di nuovo, alla tua completa capacità polmonare, tenere premuto per quattro, e spingerla di nuovo attraverso la bocca. Senti la pressione delle tue nervature e dei muscoli aiutando ad espellere l’aria.

Ripetere i respiri profondi e le emozioni forti. Immaginate di respirare la pace e la calma e respirare lo stress, la paura o l’ansia. Il tuo corpo vi dirà quando potrai iniziare a respirare tranquillamente e lentamente.