Come il potassio influenza la conduzione del cuore

Il potassio è un minerale nel tuo corpo responsabile di una serie di importanti funzioni, una delle quali sta mantenendo il battito cardiaco. Questo perché il potassio è una particella carica elettricamente. Questa carica è fondamentale per mettere in atto una serie di scambi noti come la pompa di sodio-potassio che ti impedisce di battere il cuore. Se si dispone di livelli elevati o bassi di potassio nel corpo, la funzione cardiaca potrebbe essere compromessa.

Pompa di sodio-potassio

Il potassio nel tuo corpo funziona per mantenere un battito cardiaco stabile a causa di un processo di scambio noto come la pompa di sodio-potassio. Immagina questa pompa come qualcosa di simile a un cancello che permette agli ioni di sodio e potassio di passare e uscire dalla cella. Quando il cancello ha tre ioni di sodio all’esterno, si apre. Ciò consente due ioni di potassio che scorrono. Collegato agli ioni di sodio è una sostanza chiamata adenosina trifosfato, che è una delle principali fonti di energia per le vostre cellule. Una volta che il sodio e il potassio hanno fatto il loro interruttore ei depositi di sodio depositano l’ATP all’interno della cella, tornano nei rispettivi luoghi. L’energia generata dallo scambio è responsabile del battito del cuore a un ritmo normale.

Ruolo dell’ormone

Il tuo corpo regola fortemente la quantità di potassio nel tuo corpo. Se hai troppo, i reni vengono segnalati per rilasciare l’eccesso attraverso l’urina. Se hai troppo poco, altri ormoni segnano i reni per risparmiare il maggior potassio possibile. Gli ormoni come l’ormone tiroideo, l’insulina e l’aldosterone sono tutti responsabili per mantenere il tuo cuore battendo come dovrebbe. Tutti questi fattori lavorano insieme per assicurare che il tuo cuore possa battere nel tempo perfetto.

ipokaliemia

L’ipochimica è una condizione che si verifica quando non hai abbastanza potassio nel tuo corpo. I bassi livelli di potassio influenzano la capacità del corpo di produrre le reazioni necessarie per la pompa di sodio-potassio. Di conseguenza, il tuo cuore potrebbe cominciare a battere irregolarmente. Questo può essere pericoloso per la tua salute perché i tuoi tessuti non possono ricevere costantemente sangue o ossigeno. Questa condizione pericolosa per la vita è in genere il risultato di un problema medico sottostante o di un infortunio, come una grave bruciatura. Se si verifica un battito cardiaco irregolare accompagnato da crampi muscolari, stanchezza inspiegabile o sconvolgimento dello stomaco, questi possono essere sintomi dell’ipocalemia.

iperkaliemia

Il contrario dell’ipocalemia è l’ipercalemia o la presenza di eccesso di potassio nel tuo corpo. Questa condizione può anche influenzare la conduzione del cuore. Questo perché la pompa di sodio-potassio si basa sul tasso di cambio di tre ioni di sodio a due ioni di potassio. Se i tuoi ioni di potassio iniziano a superare in modo eccessivo gli ioni di sodio, la reazione può verificarsi a ritmi irregolari o in assenza. Questo è il motivo per cui uno dei principali sintomi dell’ipercalemia è un battito cardiaco assente o debole, secondo MedlinePlus. Poiché l’ipercalemia può portare ad un arresto cardiaco, è importante ricercare immediatamente il trattamento medico se si verificano sintomi come cambiamenti nella respirazione, nausea, debolezza o perdita di coscienza.